carta dei servizi

La carta dei servizi

La Carta dei Servizi è il documento realizzato all'interno del processo d’innovazione dei rapporti tra azienda, istituzioni e cittadino, a garanzia della qualità e delle modalità con le quali i servizi vengono erogati. La CROCE BIANCA, nell’ambito dei servizi resi fa propri i principi fondamentali di equità, appropriatezza, continuità, efficienza ed efficacia, affinché i servizi forniti rispondano alle esigenze delle persone assistite e delle loro famiglie.
La Carta dei Servizi non è un semplice mezzo di consultazione, bensì uno strumento completo di informazione su tutte le prestazioni offerte dalla CROCE BIANCA affinché gli utenti possano conoscere le metodologie adottate, la struttura operativa e le modalità per accedervi. Lo scopo principale è quello di garantire agli utenti il pieno rispetto dei loro diritti e la massima dignità. Essere informati correttamente permette infatti agli utenti una scelta consapevole. Con questo spirito chi usufruisce del nostro servizio è invitato ad esaminare le indicazioni contenute nella nostra “CARTA DEI SERVIZI” offrendoci la propria collaborazione, presentando eventuali osservazioni o suggerimenti atti al raggiungimento di un ulteriore miglioramento nella qualità dell’assistenza. In questo contesto l'utente diventa un soggetto attivo in grado di incidere sul servizio e si apre così, con l'organizzazione, un dialogo finalizzato al miglioramento continuo della qualità nell'interesse reciproco.

Le certificazioni della qualità

La norma ISO 9001 è, probabilmente, lo standard più influente nel mondo mai stato pubblicato perché contiene un elenco di regole capaci di guidare la creazione di intere nuove classi di sistemi di gestione.

Le norme della famiglia ISO 9000 non sono standard che si riferiscono al rispetto di un obiettivo o al raggiungimento di un particolare risultato, vale a dire non sono standard di performance che misurano la qualità dei prodotti o dei servizi forniti delle organizzazioni ma stabiliscono la necessità di sistematizzare e formalizzare in un sistema di gestione tutta una serie di processi aziendali che vanno documentati grazie a procedure, definizione di ruoli e compiti e definizione di obiettivi da raggiungere.
In breve, la norma ISO 9001 è uno strumento di gestione basato sulla sistematizzazione e formalizzazione dei compiti al fine di conseguire omogeneità del prodotto o del servizio ed essere conformi alle specifiche stabilite dal cliente. In altre parole, per certificarsi ISO 9001 occorre documentare quello che si fa ma - soprattutto - verificare come lo si sta facendo.

L'adozione di questo tipo di standard è volontaria, anche se in alcuni settori sembra che la sua applicazione costituisca un obbligo "de facto". Tra i driver che spingono, dunque, le aziende ad adottare la ISO 9001 non può essere tralasciato il ruolo "prescrittivo" interpretato dagli Enti Pubblici e dalle pubbliche amministrazione che inseriscono l'obbligatorietà della certificazioni nella maggior parte delle gare di appalto. Queste realtà vedono nelle norme della famiglia ISO 9000 e nelle altre norme specifiche di settore un modo per garantire il rispetto di un certo livello di qualità da parte dei loro fornitori e subappaltatori. Ottenere una certa sistematizzazione e formalizzazione dei processi chiave utilizzati dalle piccole imprese fornitrici serve, dunque, per rispettare i requisiti che le imprese più grandi hanno stabilito ma senza aumentare i costi operativi.

certificazione qualità
iso 9001

La Certificazione del Sistema qualità aziendale, è nato dalla volontà dell'impresa di far "giudicare" da un Ente o Istituto di Certificazione, che tutte le azioni di controllo nell'intera filiera, indicate nei propri documenti della qualità (manuale, procedure, istruzioni ecc.), sono conformi e rispondenti alle norme di riferimento e, soprattutto, recepite, attuate e consolidate all’interno dell'azienda.
L'obiettivo è quello di controllare tutte le fasi del processo che generano il servizio e non, come a volte erroneamente si ritiene, il semplice controllo della qualità del servizio

certificazione
sa 8000

lo standard internazionale SA 8000 è un modello gestionale che si propone di valorizzare e tutelare tutto il personale ricadente nella sfera di controllo e di influenza delle Organizzazioni che lo adottano. SA 8000 è un sistema di gestione focalizzato sulle condizioni di lavoro ed è lo standard accreditato e riconosciuto a livello internazionale che risponde alle esigenze delle organizzazioni che vogliono distinguersi per il loro impegno nello sviluppo e in particolare per le tematiche sociali. I capitoli sviluppati nello standard sono: lavoro infantile, lavoro obbligato, salute e sicurezza, libertà di associazione, diritto alla contrattazione collettiva, discriminazione, pratiche disciplinari, orario di lavoro retribuzione, sistema di gestione, stakeholder interni ed esterni.

codice
etico

Con l'adozione del Codice Etico abbiamo affidato ai nostri valori il compito di ridurre, anche per il futuro, le nostre incertezze, di orientare i nostri comportamenti ma anche di offrire delle risposte a tutte le persone che hanno rapporti, a vario titolo, con la nostra Azienda.
Il Codice Etico rappresenta un'occasione non solo per formalizzare eccellenze già da tempo consolidate, ma anche per definire una guida, una "bussola" che orienti i comportamenti futuri di noi tutti nella complessità interna ed esterna. La vigilanza sull'applicazione e l'osservanza del Codice Etico è demandata ad un Organo di Vigilanza ai sensi art. 6, comma 4, d.lgs. 231/2001.

download

Carta dei servizi

download

Carta dei servizi ADI
(assistenza domiciliare integrata)